03 mar 2013

Torta bianca django



Come promesso vi porto la mia torta bianca del film Django di Tarantino. Dico mia perchè, non essendoci una ricetta, ne ho creata una personale, partendo da un pan di spagna che già avevo trovato online.Ho voluto dare però un mio tocco utilizzando il latte di cocco zuccherato, che ben si addice alla panna montata.







Ingredienti per la torta bianca

Per il pan di spagna vedi il mio link http://musicaperlagola.blogspot.it/2010/12/pan-di-spagna-tris-di-cioccolati.html

Nell'impasto del  pan di spagna ho messo 6 cucchiaini di colorante bianco in polvere della "Decora".
Latte di cocco circa 450 cc
Zucchero a velo
tre confezioni di panna liquida da 250 cc


Preparare il pan di spagna. Bagnarlo con il latte di cocco precedentemente zuccherato con tre cucchiaini di zucchero a velo.Una volta pronto tagliarlo in due strati da farcire con la panna montata ( per ciascuno strato utilizzare una confezione da 250 cc con un cucchiaino di zucchero a velo, la terza confezione serve per ricoprire la torta).


 E per rimanere in tema l'ultima di Morricone che ha accompagnato il film


ERRATA CORRIGE

Capitava di aver completamente sbagliato il tema musicale di questo post, e questo l'ho scoperto grazie ad Andrea, che mi ha scritto così:


Ciao Paola, sarò buono, e non rimarcherò l'errore nelle bacheche o nel blog :-))
La canzone non l'ha composta Morricone, bensì tale Luis Bacalov.
Il Django originale è un film di Corbucci del '66 in cui quella canzone (non strumentale come quella del tuo link, ma con la voce di Rocky Roberts) accompagna i titoli di testa, ossia la scena mitica in cui Django cammina trascinandosi la bara.

http://www.youtube.com/watch?v=6VNSWhhTy8k

Tarantino rende omaggio a quel Django, utilizzando la stessa canzone - sempre col cantato - per i titoli di testa di Django Unchained.
Morricone partecipa alla colonna sonora di D.U. con vari pezzi, ma se vogliamo dare a Cesare quel che è suo... il credito va a Bacalov.

http://en.wikipedia.org/wiki/Django_Unchained_%28soundtrack%29

Che dire...me ne merito una fetta?
Baci
A.



Grazie Andrea!

1 commento: